Condividere una passione con un amico, è una cosa, ma con un fratello crei un legame e vivi dei momenti ancora più intensi”, queste le parole di Seb Garat nell’apertura del video.
E come potrebbe essere altrimenti?

Ma partiamo dall’inizio.
Come spesso accade a chi entra nella storia di uno sport, il contesto giovanile è molto rilevante. La passione per gli sport nautici dei fratelli Garat deriva dai genitori, che sin dall’inizio gli hanno permesso di viaggiare e vivere a stretto contatto con l’acqua, iniziando con il windsurf e proseguendo con il kite.
Ma la loro storia è particolare poiché dettata dalla grande differenza di età, 10 anni, che li ha obbligati a seguire due percorsi differenti, ma similari. Non hanno vissuto quella simbiosi che può essere propria ha due fratelli della stessa età, ma a loro modo hanno condiviso molto, ed è per questo che il loro legame è così forte.

Nell’ambito kite Seb non ha bisogno di presentazioni, il suo palmares parla da sé. Data la sua lunga carriera da kitesurfer professionista ha viaggiato molto, e Val era relegato a casa con un ruolo di sostenitore, ed era fiero dei successi del fratello.
Seb è stato un modello per Val, e parte della motivazione che lo ha spinto a iniziare questa carriera. Sin da piccolo, infatti, ha seguito le orme di Seb, giocando ed imitandolo. Non è un caso se oggi è diventato campione di Francia nella categoria freestyle, e raggiunto la top 10 mondiale nel 2018.

E come è normale che sia, oggi assistiamo dunque al passaggio di testimone. I ruoli si sono invertiti, Seb cura la sua scuola e la sua attività micro-imprenditoriale a Montpellier in maniera più sedentaria, mentre Val gira il mondo per allenarsi e competere.
Entrambe le loro vite continuano ad essere dettate dal vento, ed il loro obiettivo è sempre lo stesso: continuare ad assaporare ogni singolo momento che questa passione gli fa vivere.

Conosco entrambi da più di tre anni poiché lavoro con Seb. Condividendo momenti della vita quotidiana con lui ho avuto il piacere anche di trascorrere del tempo con entrambi. Vederli navigare e lavorare insieme è bello, così come percepire la loro intesa.

Dopo anni che hanno navigato per marche diverse, la Duotone è riuscita a riunirli, e non potevano festeggiare meglio se non con la creazione di un video.

Seb e Val Garat, i KiteBrothers.

BUONA VISIONE